Panicale è uno storico centro medievale che si erge in cima ad una collina, regalando così uno scorcio che arriva fino al Lago Trasimeno.

Conserva segni evidenti della sua origine storica: la pianta del paese è a cerchi concentrici, garantendole così un sistema di difesa militare che le ha permesso di resistere ai numerosi attacchi al suo Castello.

Il Perugino dipinse proprio qui Il Martirio di San Sebastiano, ancora ben conservato all’interno della Cappella di San Sebastiano.

Inoltre merita una visita la Piazza Centrale Umberto I con la sua fontana quattrocentesca.

Prenota subito un soggiorno nel nostro Relais